Presentazione dello studio dentistico

dott. Stefano Montironi e Partner

Lo Studio Odontoiatrico del Dott. Montironi si rivolge ai pazienti con Etica, Professionalità e Cortesia

Il cuore della mia attività odontoiatrica giornaliera, è l’attenzione al paziente come persona e come malato. Definirmi un dentista “biologico” oppure “olistico” per me è un onore, definirmi solo un “operatore sanitario” forse è poco, visto che il mio approccio terapeutico si basa sull’attenzione di come si opera sul paziente e sulla scelta e sul consiglio delle terapie e materiali più adatti alla persona, vista la specificità ed unicità di ognuno di noi; pertanto avere un approccio biologico all’Odontoiatria significa considerare sempre vari fattori:

  • paziente e sue esigenze
  • analisi della bocca del paziente,
  • terapie necessarie e guida consapevole alla loro scelta
  • valutazione del potenziale tossicità dei materiali inserite in bocca
  • valutazione dei materiali più adatti da utilizzare

Elemento caratterizzante della mia professione di odontoitara è porsi l’obbiettivo di eliminare completamente i metalli dalla bocca del paziente, mentre la sfida quotidiana è quella di rispettare i principi del “metal free” e “bacterial free” , come goal finale del singolo atto terapeutico.

I temi che affronto quotidianamente sono la rimozione protetta degli amalgami dentali, l’elettrogalvanismo e la presenza in bocca dei denti devitalizzati.

 La rimozione Protetta degli Amalgami Dentali è una metodica oramai collaudata caratterizzata dall’applicazione di protocolli specifici che accompagnano il paziente fino a casa, passando dalla prima visita, alla rimozione della vecchia otturazione, alla galenica per via orale di accompagnamento, al fine di alleviare lo stress fisico che si accanirebbe su strutture del corpo già debilitate.

 Per elettrogalvanismo o metallismo si intende un fenomeno che si verifica di seguito alla convivenza in bocca, per immersione nel fluido salivare, di un numero variabile di elementi metallici differenti, capace di creare correnti galvaniche ovvero un flusso ionico di metalli, che si manifesta sotto forma di fenomeni elettrolitici (corrosione) ed elettrodeposizione (discolorazione e sapore metallico in bocca).

 I denti devitalizzati e la loro permanenza in bocca sono un discorso a parte. Cercherò di farvi seguire un ragionamento che vi permette di trarre da soli qualche conclusione.

Devitalizzare un dente, significa asportare il fascio vascolo nervoso, ovvero arteria, vena e nervo intracanalare per conservare il dente in bocca ed eliminare il terribile dolore ed ascesso che un dente infiammato ed infetto crea.

Purtroppo l’anatomia del canale dentale è molto complessa. Il dente ha una ramificazione arborea dei suoi canali e la loro assoluta detersione meccanica è impossibile, ci sono una miriade infinita di propaggini vascolari e nervose che dal fascio principale si diramano a raggiera dall’interno verso l’esterno della radice dente; elementi organici che non potranno mai essere asportati completamente durante la procedura di rimozione e pertanto rimarranno in situ.

A questo punto che cosa succede? Qui si diramano le risposte.

Le società scientifiche affermano che tali propaggini laterali non subiscono un processo di necrosi perche raggiungendo l’estremità radicolare del dente e stringendo rapporti con il cemento radicolare, godono anche della sua vascolarizzazione. Altri studi affermano che la presenza batterica non rappresenta la malattia, ma il sintomo di materiale organico putrefattivo accumulato, che è poi la vera patologia. I batteri intracanalari, specie quelli anaerobi, derivano da nostri errori terapeutici, ovvero dalla mancanza dell’uso della diga, che isola il canale aperto dalla saliva, dalla qualità del sigillo coronale della ricostruzione, che viene effettuato a terapia canalare terminata. Non dimentichiamo che però alla base di tutte le infezioni batteriche sta il livello di “igiene naturale”, dato dalla sommatoria della qualità dell’igiene dentale e personale, che alimentare.

Per tanto tutto questo lavorerà sulla qualità del sangue e della sua formulazione attivando un metabolismo veloce in cui i batteri non troveranno materiali organici di cui alimentarsi e proliferare.

Noi dentisti osserviamo quotidianamente casi che escono dalla regola, denti sui quali compaiono fenomeni putrefattivi ai quali non si da risposta, come granulomi su cure radio graficamente corrette la cui giustificazione diventa impossibile.

Pochi giorni fa finalmente è stato pubblicato su una rivista professionale uno studio che afferma l’altissima probabilità della presenza di batteri fecali “Enteroccuccus faecalis”, batteri produttori di putrefazione e gas nocivi in tutti i denti devitalizzati, se non vengono disinfettati i canali in fase di devitalizzazione con specifici lavaggi.

Talvolta ritratto dei denti con granulomi apicali, nonostante il mio consiglio all’estrazione, e mi imbatto in un contenuto melmoso e nero. Altre volte si trova un materiale precedentemente inserito asciutto e roseo.

Scegliere di tenere un dente devitale non è una scelta semplice. Ci sono molti fattori che entrano in gioco, estetici, funzionali, psicologici ed economici. Sul web sapete meglio di me che si pubblica di tutto, fatelo sempre con cautela.

Estetica del Sorriso

Per la cura dell’Estetica del Sorriso il nostro studio propone, oltre allo sbiancamento dentale,viene OFFERTAun’analisi morfologica dei denti anteriori correlata da un WAX-UP, ovvero una simulazione in cera che permette di valutare senza impegno come verranno le ricostruzioni dei vostri denti, ed uno specifico personalizzato MOKE-UP al fine di valutare direttamente in bocca ogni possibile trasformazione

La selezione dal mercato di specifici prodotti ci permette di garantire al paziente qualita’ e minima spesa per l’insieme dei Trattamenti Medico-Estetici che comprendono la biorivitalizzazione, biostimolazione e filler.
Difatti particolare attenzione viene rivolta agli inestetismi del volto, ovvero all’ Estetica del Sorriso che grazie al trattamento con Acido Jaluronico, cocktail di vitamine e ed antiossidanti si ridona freschezza e lucentezza ad una pelle avvizzita dal tempo, dal sole, dallo stile di vita sempre più aggressivo.

Rimozione protetta degli Amalgami Dentali

Lo Studio Dott. Montironi è inoltre particolarmente attento alla Rimozione Protetta degli Amalgami Dentali per i quali si eseguono protocolli specifici che accompagnano il paziente fino a casa, passando dalla prima visita, alla rimozione della vecchia otturazione, utilizzando una serie di prodotti multivitaminici, antiossidanti ed ossigenanti al fine di alleviare lo stress che si accanirebbe su strutture fisiche già debilitate.

Il principio del NON NUOCERE che sta alla base della nostra filosofia di lavoro, è accompagnato da un più che raro ATTEGGIAMENTO MENTALE di rispetto verso il paziente e verso se stessi, per il quale la metodica di rimozione protetta degli amalgami dentali rappresenta un vero e proprio modo di porsi.

 

Didattica e laboratori per i più piccoli
Lo Studio Odontoiatrico del Dott. Montironi è impegnato ed è disponibile per effettuare Laboratori Didattici GRATUITI, per scuole elementari  e materne, volti all’educazione all’igiene orale, presso Asili, centri per l’infanzia e scuole.

 

Prima Visita del paziente
Durante la prima visita odontoiatrica si prospetteranno varie soluzioni terapeutiche e, al fine di garantire chiarezza e trasparenza al paziente, sarà elaborato un Piano di Trattamento e Preventivo Spesa attraverso l’ausilio di radiografie ed esami clinici. Il paziente firmerà il piano ed il preventivo se accetterà di proseguire le cure. Sarà possibile richieder ed avere un ratealizzazione completamente o parzialmente finanziata a tasso zero, grazie a serie e durevoli partener-ship che lo studio Montiron a stretto con finanziarie di risonanza nazionale.

 

Protesi Dentale Metal Free

Intarsi in resina composita, “overlay” o “Intarsi a corona”, faccette in ceramica e protesi “metal free”, ci permettono di lavorare in assenza completa di metalli.

Nello studio trovano spazio non solo Trattamenti di tipo conservativo e protesico su denti naturali ma anche trattamenti di riabilitazione fissa tramite impianti osteointegrati in titanio, a carico immediato o tardivo; la prevenzione e la cura della malattia parodontale (piorrea),

 

Tossina Botulinica
La tossina Botulinica viene, modernamente utilizzata, anche, per la cura degli inestetismi del sorriso.
Il Gummy Smile, o sorriso gengivale, viene facilmente risolto grazie all’infiltrazione di poche gocce di prodotto in punti di repere specifci a livello del labbro superiore.Allo stesso modo Il Bruxismo viene trattato, oltre al metodo classico del Bite Occlusale  a piano piatto, anche con il metodo innovativo della Tossina Botulina, attraverso una leggera inoculazione di poche gocce di prodotto direttamente sul muscolo massetere, senza assolutamente invalidare la funzionalità del paziente.

 

Odontoiatria Olistica

Nell’ottica di una visione globale della salute, il Dott. Montironi al fine di preservare l’integrità psico-fisica e la salute generale del paziente, intende la cura odontoiatrica come una serie di norme e procedure che ripettino la persona attraverso:

  • anamnesi accurata
  • abolizione dell’uso dei metalli
  • scelta di resine composite biocompatibili prive di bisfenolo-A
  • Rimozione protetta delle amalgame dentali
  • Valutazione dei denti devitalizzati

Per tale motivo prima viene la persona poi la malattia

 

Lo studio Odontoiatrico dott Montironi è facilmente raggiungibile e offre ai propri pazienti la disponibilità per appuntamenti anche in pausa pranzo.