Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.
Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.
rss
Bite Plane (Placca di Michigan)

Il sistema “Bite plane” è’ una metodica terapeutica specifica per la cura dei problemi temporo-mand... Dettagli..


Impianti osteointegrati: post-estrattivi e/o carico immediato.

Indicazioni e tecnica chirurgica Dettagli..


Bruxismo dentale, cos'è, come riconoscerlo e come trattarlo

Il termine “bruxismo” indica una parafunzione e non una malattia che racchiude nel suo ambito sia i... Dettagli..


tutte le news

siete in > Programmi > Malattia Parodontale

programma  Malattia Parodontale (Piorrea)

Pianificazione di un insieme di trattamenti per la prevenzione e la cura delle patologie parodontali

La malattia parodontale o comunemente “piorrea” è una patologia che interessa la struttura di sostegno dei denti, essa viene comunemente distinta in gengiviti e parodontiti.

La causa principale di queste malattie è la placca batterica, ma esistono fattori predisponenti o aggravanti quali fumo, fattori genetici, stress e patologie sistemiche come il diabete o malattie in grado di indebolire il sistema immunitario.

Stile di vita 

La malattia parodontale, se trascurata e non adeguatamente trattata, può portare dalla recessione delle gengive fino alla perdita dei denti.

Il Programma piorrea prevede una serie di manovre non chirurgiche atte a limitare e ridurre l’ulteriore perdita dell’osso di sostegno dei denti, inserendo il paziente in un progetto di “Terapia di Mantenimento”.

Programma Malattia Parodontale (Piorrea) Costruzione Personalizzata di un Programma "Piorrea"
Distinzione del paziente parodontale sia per grado di infiammazione gengivale che di perdita ossea Curettage, Scaling e RootPlanning


Programma Malattia Parodontale (Piorrea)

E' un insieme di punti attraverso i quali il paziente acquisisce consapevolezza, limiti e risorse che gli permettono di mantenere nel tempo la sua situazione:


  • Igiene professionale con richiami personalizzati periodici.
  • Terapia di mantenimento
  • Terapia chirurgica, se quella di mantenimento non e' indicata oppure se la situazione lo richiede
  • Formazione del paziente sulla corretta igiene orale domiciliare.
  • Prove pratiche in ambulatorio, per incrementare la manualità e l’autostima.

Il primo obiettivo di questa terapia è quello di far retrocedere il livello infiammatorio dei tessuti gengivali sino ad un livello di totale assenza di infiammazione e quindi di normalita' strutturale.


Costruzione personalizzata di un programma "Piorrea"

Nella fase della "Prima Visita" al paziente viene mappato e sondato sia il numero di tasche parodontali che la loro profondita'. Tramite il sondaggio e una buona radiografia si riesce a  stabilire con certezza il livello di rischio di malattia parodontale a cui il paziente e' sottoposto, e assieme, dopo attenta spiegazione delle motivazioni e cause della Malattia Parodontale, si stabilisce il protocollo terapeutico.


Distinzione dei pazienti sia per grado di infiammazione gengivale che di perdita ossea

Il paziente parodontale, viene distinto dallo studio Montironi in base alla sua gravità in pazienti che dovranno affrontare un differente livello e frequenza di igiene orale:

  • Igiene orale annuale
  • Igiene orale due volte all'anno
  • Igiene orale tre volte all'anno, sopra e sotto gengiva tramite Curettage e Scaling Root Planning
  • Terapia di mantenimento, in quei casi in cui il livello di perdita ossea e di mobilita' dentale sono tali per cui qualsiasi posticipazione di terapia e' tempo guadagnato. Didatticamente parlando questa procedura di "attesa" non e' sempre corretta, ma e' correttissima se si pensa che una bonifica generale delle bocca potrebbe obbligare il pazinente a procedure odontoiatriche non desiderate e non possibili economicamente. Si tratta di effettuare una serie di richiami di Igiene orale seriali, uno ogni tre mesi, sotto anestesia, lavorando non solo sul controllo del livello di placca batterica ma sulla rimozione vera e propia dei tessuti infetti sottogengivali.
  • Il paziente, correttamente motivato, dovra' esueguire delle corrette manovre di igiene orale domiciliare tra cui l'uso degli scovolini di misura adeguata.

Curettage, Scaling e Root Planning

Lo Scaling Root Planning e' una procedura di rimozione dei detriti di tartaro e placca batterica dalla profondita' della tasca gengivale mediante richiami personalizzati e periodici.

Si tratta, quindi di un trattamento volto ad eliminare placca e tartaro dalla superficie radicolare dei denti, sopra e sotto gengiva.

In casi di paradontite lieve e moderata può rappresentare la terapia causale, consentendo una stabilizzazione della malattia.

Il livello di Igiene Orale del pazinete, viene constantemente monitorato durante qualsiasi fase di ogni trattamento dentale.

Al fine della migliore compliance medico-paziente, si invitano i pazienti  a prove in studio, sull'uso di scovolini ed altri ausili di Igiene orale per una totale connsapevolezza.


Studio Odontoiatrico Dott. Stefano Montironi

Via Dario Campana 6/e, 47922 Rimini (RN)


Tel. 0541/774720; cell. 334/2572797
CF. MNT SFN 68L26 H294H, P.iva. 02493330407
Iscrizione Ordine Medici Provincia di Rimini n°191 
Iscritto Albo CTU Tribunale di Rimini

info@montironi.it  - stefano.montironi@pec.andi.it -Privacy - Conformità e  Disclaimer

Verifica se il tuo dentista e' un professionista accreditato , clicca qui verrai indirizzato sul sito della
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri.