Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.
Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.
rss
Alitosi

L'alitosi o alito cattivo puo' essere definita la parte piu' evidente di una patologia di tipo orga... Dettagli..


L’importanza della Visita ortodontica preventiva e il ruolo dell’Igiene orale nel paziente ortodontico.

Dettagli..


Crescita dentale nei bambini: risposte alle comuni domande dei genitori

Alitosi del bambino L'alito cattivo o alitosi nei bambini si spiega con la formazione nella bocca d... Dettagli..


tutte le news

siete in > Medicina Estetica > Biorivitalizzazione viso




medicina estetica
 Biorivitalizzazione Viso


Prendersi cura del proprio aspetto, nutrire la vostra pelle comporta rispetto per se stessi, amarsi ed amare con sicurezza.


La Biorivitalizzione è un trattamento della medicina estetica che, mediante l’iniezione di acido ialuronico in gel non cross-linkato, ovvero fluido, migliora l’elasticità, la tonicità ed il turgore del tessuto cutaneo.

Lo scopo è quello di prevenire l’invecchiamento cutaneo, reintegrando le sostanze di base che si vengono a perdere con gli anni.

Biorivitalizzazione con l'acido ialuronico Effetti della Biorivitalizzazione del viso
Come si effettua la Biorivitalizzazione del viso Durata del risultato biorivitalizzaznte
Vantaggi del risultato biorivitalizzante Inestetismi corretti con la biorivitalizzante
Effetti collateralie controindicazioni al trattamento biorivitalizzante


Biorivitalizzazione con l’Acido Ialuronico


Il trattamento biorivitalizzante prevede l’iniezione di acido ialuronico in gel fluido mediante tecniche specifiche, il cui scopo è quello di migliorare l’elasticità, la tonicità ed il turgore del tessuto cutaneo.

Nell'adulto con l’avanzare del tempo si assiste ad un graduale depauperamento dell'acido ialuronico e dei glucosamminoglicani presenti nel nostro organismo, che subisce i normali processi d'invecchiamento, la loro concentrazione nel derma diminuisce favorendo la formazione di rughe, perdita di volume, turgore e disidratazione a livello cutaneo.

L’acido ialuronico naturale è in grado di modulare le fisiologiche attività di alcune cellule presenti nel derma denominate fibroblasti, favorendo la deposizione di nuovo collagene, elastina e ulteriore acido ialuronico. La sua attività è diversa da quella de filler classici in cui le formulazioni modificate di acido ialuronico svolgono una pura azione meccanica di riempimento volumetrico.
L’effetto stimolante si traduce in una maggior compattezza, elasticità e tonicità della cute, e grazie alla capacità di trattenere notevoli quantità di acqua, promuove l’idratazione cutanea prevenendo per la sua capacità anti-ossidante, i danni da radicali liberi.



Effetti della Biorivitalizzazione del viso


Dopo alcune iniezione di acido ialuronico, la pelle viene stimolata a ricostruire e riorganizzare la propria struttura, al fine di conservare i normali requisiti di elasticità, tonicità e freschezza.
La Biorivitalizzazione è un trattamento personalizzato adattato alle esigenze del paziente ed alla sua anamnesi medico-clinica. Non è da trascurare che oggi la biostimolazione è una delle terapie non chirurgiche, nell’ambito della medicina estetica, più utilizzate contro l'invecchiamento cutaneo.
L’azione dell’acido ialuronico è quella di riattivare i fibroblasti, le cellule responsabili della produzione di collagene, elastina e glicosaminoglicani, consentendo di ottenere un aspetto giovanile grazie alla scomparsa della flaccidità della pelle visivamente nettamente più idratata, più luminosa e con rughe più superficiali.

Come si effettua la Biorivitalizzazione del viso


Dopo la disinfezione della cute si inietta il gel all’acido ialuronico al di sotto dell’epidermide, mediante un ago monouso sottilissimo indolore. La Tecnica impiegata prevede a seconda dei casi iniezioni amicro ponfi, oppure iniezioni con tecnica retrograda lineare.

In casi di biorivitalizzazione estesa, come nel caso di guancie che hanno perso completamente la loro freschezza, con grinze, pieghe e lassità nel tono della pelle, si consiglia l’inserimento di maxi fiale di acido ialuronico con aghi a cannula dalla punta smussa.

La durata dell’intervento non supera i 20 minuti.


Durata del risultato Biorivitalizzante


L’effetto della Biorivitalizazione varia notevolmente da persona a persona, dalla zona da trattare, dalle abitudine personali, quali fumo, vita sregolata e fotoaging. Cosi la sua durata si aggira in media dai 2-a i 5 mesi, dopo di che pianificando un protocollo di lavoro per cicli di iniezione, è possibile ripetere il trattamento alternandolo ad altri differenti con differenti scopi ed efffetti.


Vantaggi del trattamento Biorivitalizzante


Il trattamento Biorivitalizzante si pratica in ambulatorio, previa disinfezione della cute che deve essere priva di brufoli e foruncoli con area infiammatoria circostante. Non è normalmente un trattamento doloroso e non necessita di anestesia, tranne che su specifica richiesta. Il paziente può decidere se ripeterlo o no, come non è necessario eseguire test preventivi. 


Inestetismi corretti con la biorivitalizzante


In genere si trattano tutte le problematiche che riguardano l’invecchiamento cutaneo, che nello specifico del viso si tratta di:

  • Sottili rughe superficiali
  • Disidratazione cutanea
  • Danno da radiazioni solari e radicali liberi
  • Perdita di tono
  • Perdita di elasticità e turgore


Effetti collaterali e controindicazioni al trattamento biorivitalizzante


Subito dopo il trattamento può apparire un lieve rossore e la zona trattata potrebbe risultare leggermente più gonfia rispetto al risultato che si vuole ottenere. Alcune volte si può formare un piccolo livido nella zona trattata dovuta all'iniezione.
 Dopo qualche minuto il rossore e il gonfiore scompaiono ed è possibile applicare il normale make-up fin da subito.


Studio Odontoiatrico Dott. Stefano Montironi

Via Dario Campana 6/e, 47922 Rimini (RN)


Tel. 0541/774720; cell. 334/2572797
CF. MNT SFN 68L26 H294H, P.iva. 02493330407
Iscrizione Ordine Medici Provincia di Rimini n°191 
Iscritto Albo CTU Tribunale di Rimini

info@montironi.it  - stefano.montironi@pec.andi.it -Privacy - Conformità e  Disclaimer

Verifica se il tuo dentista e' un professionista accreditato , clicca qui verrai indirizzato sul sito della
Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri.